UTA-logo aziendale Edenred

Imposizione e apertura partita IVA per trasporto di passeggeri all'estero

Obblighi relativi all'IVA in Europa e servizi offerti dal nostro fornitore Nikosax

Il trasporto passeggeri è generalmente soggetto a una tassazione in base alla distanza nel Paese del trasporto. A prescindere dal tipo di viaggio, sia se effettuato regolarmente che solo una volta, i costi totali di trasporto verranno suddivisi per tutti i Paesi in cui il veicolo viaggia. Uno o più di questi Paesi potrebbe decidere di applicare le imposte sul costo della porzione che interessa il loro territorio.

In tal caso, è necessario registrarsi per l'IVA. Le dichiarazioni dell'IVA devono essere inviate regolarmente alle autorità fiscali di competenza. Allo stesso tempo, gli importi dell'IVA dei costi sostenuti, come carburante o pedaggi, possono essere dedotti direttamente come imposta a credito, in modo che non dovrai investire ulteriore tempo e lavoro per ricevere il tuo rimborso dell'IVA.

Tramite procura, il nostro fornitore Nikosax gestirà tutto il processo per tuo conto. 

La gamma di servizi offerti da Nikosax si riferiscono a tutti gli obblighi nei Paesi indicati. Nikosax può registrare la tua azienda presso le rilevanti autorità fiscali all'estero e occuparsi della continua gestione.