Skip to content

L'evoluzione attuale dei pedaggi 
in Europa

Introduzione di classi di emissione di CO2 ed estensione del pedaggio ai veicoli di peso superiore a 3,5 tonnellate in Germania
hero-img-desktop-AKTUELLE

Cosa devi sapere

check-circle-infolist

Introduzione: Nella maggior parte dei Paesi europei, si applicano già pedaggi ai veicoli di peso superiore a 3,5 tonnellate. La Germania fa eccezione e introduce il pedaggio per veicoli di peso superiore a 3,5 tonnellate (massa massima tecnicamente ammissibile a pieno carico (TPMLM)) entro il 01/07/2024.

check-circle-infolist

Pedaggi: I veicoli nazionali ed esteri di peso superiore a 3,5 tonnellate saranno soggetti a pedaggi in Germania a partire dal 01/07/2024. Per i veicoli nazionali ed esteri, i pedaggi possono essere pagati tramite unità di bordo o prenotazioni online. Si consiglia l’installazione di un’unità di bordo se si viaggia frequentemente.

check-circle-infolist

Dispositivi per il pagamento dei pedaggi: Anche se in Germania non è previsto l’obbligo di dispositivi per il pagamento dei pedaggi/unità di bordo, questo sistema aumenta la sicurezza e semplifica la guida in Germania poiché copre tutte le tratte a pedaggio.

check-circle-infolist

Esenzione dal pedaggio: Sono esenti dal pedaggio, tra gli altri, i veicoli commerciali, i veicoli da campeggio e i veicoli utilizzati da organizzazioni antincendio e di soccorso, soccorso tecnico, controllo dei disastri, agricoltura e silvicoltura. Lo stesso vale per i veicoli utilizzati esclusivamente per il trasporto di passeggeri. EToll Collect | Esenzione dal pedaggio di registrazione (toll-collect.de)

check-circle-infolist

Tariffe dei pedaggi: L’importo del pedaggio dipende da vari fattori, quali: Ad esempio, in base alla massa massima tecnicamente ammissibile a pieno carico (TPMLM), al numero di assi, alla classe di inquinanti e alla classe di emissioni di CO2 del veicolo. In linea di principio, le nuove tariffe di pedaggio si applicheranno ai veicoli di peso superiore a 3,5 tonnellate a partire dal 01/07/2024.
Toll Collect | Tariffe di pedaggio dal 1° luglio 2024 (toll-collect.de)

check-circle-infolist

Classi di emissioni di CO2: Da dicembre 2023, cinque nuove classi di emissioni di CO2 sono entrate in vigore come nuove strutture tariffarie. Servono a differenziare i veicoli con diverse emissioni di CO2 e costituiscono la base della tariffa di pedaggio proporzionale alle emissioni di CO2. Determina la classe di emissioni di CO2 del tuo veicolo con il calcolatore della classe di emissioni di CO2 di Toll Collect.

check-circle-infolist

Calcolo del pedaggio: Puoi calcolare il pedaggio online utilizzando il calcolatore di pedaggi dell’Ufficio federale per la logistica e la mobilità (BALM). Puoi accedere alla calcolatore all’indirizzo www.balm.bund.en

Perché vengono adeguati i pedaggi in Germania?

Il pedaggio per i veicoli commerciali o per i veicoli commerciali pesanti è un pedaggio per l'utenza stradale basato sulla distanza. È stato introdotto nel 2005 sulle autostrade federali ed esteso nel 2012 ad alcuni tratti di strade federali. Secondo la legge federale tedesca sui pedaggi autostradali​​​​​​​ (§ 1), gli autoveicoli nazionali e stranieri o combinazioni di veicoli con un peso superiore a 7,5 tonnellate sono soggetti al pagamento di un pedaggio. I pedaggi vengono applicati quando si entra in una strada federale e si applicano alle strade federali, alle autostrade federali, nonché alle stazioni di servizio e alle aree di sosta collegate.
Il motivo della modifica del pedaggio sono i requisiti UE previsti dalla Direttiva Eurovignette e dal “Wegekostengutachten” del Ministero Federale degli Affari Digitali e dei Trasporti. Secondo la direttiva, i pedaggi per i veicoli commerciali pesanti dovrebbero basarsi sul costo dell'infrastruttura stradale, compresa la costruzione, il funzionamento, la manutenzione e l'ampliamento.

Quali fattori contribuiscono al prezzo del pedaggio?

Dal 01/12/2023, i pedaggi sono stati calcolati in base alla distanza percorsa e a una tariffa in centesimi per chilometro. La tariffa di pedaggio è il risultato dei costi delle emissioni di CO2 legate al traffico, dell’inquinamento atmosferico, dell’inquinamento acustico e dei costi delle infrastrutture.
La tariffa di pedaggio proporzionale per infrastrutture e inquinamento acustico dipende dalla classe di peso e dal numero di assi per veicoli di peso superiore a 18 tonnellate. Il 1° dicembre 2023, la base per l’assegnazione della classe di peso è cambiata. In precedenza, il peso lordo consentito del veicolo (GVW) era il fattore decisivo. Questo valore è stato sostituito dalla massa massima tecnicamente ammissibile a pieno carico (TPMLM).
Di conseguenza, i veicoli possono rientrare in una classe di peso superiore o diventare soggetti a pedaggio, ad esempio i veicoli commerciali pesanti con un peso lordo massimo (GVW, campo F.2). La tariffa di pedaggio proporzionale per l’inquinamento atmosferico si basa sulla classe di emissioni di un veicolo.

Le classi di emissioni di CO2 introdotte il 1° dicembre 2023 si basano sulle emissioni di CO2 di un veicolo. I veicoli sono classificati in una delle cinque classi di emissioni di CO2. L’indicazione della classe di emissioni di CO2 di un veicolo è responsabilità del cliente soggetto a pedaggio. Tutti i clienti registrati sono inizialmente classificati da Toll Collect come classe 1 di emissioni di CO2. È possibile richiedere una classe più economica nel portale Toll Collect per i veicoli immatricolati a partire dal 1° luglio 2019.

A quanto ammontano attualmente i pedaggi in Germania e a quanto ammonteranno dal 1° luglio 2024?

Le tariffe di pedaggio attuali (al 01/12/2023) sono disponibili sul sito web di Toll Collect.

Toll Collect | Tariffe di pedaggio dal 1° luglio 2024 (toll-collect.de)

Come vengono riscossi i pedaggi in Germania?

In Germania, i pedaggi vengono generalmente riscossi elettronicamente tramite un dispositivo per il pagamento dei pedaggi, noto anche come unità di bordo. L'unità di bordo invia le informazioni sul pedaggio al punto di riscossione dei pedaggi. In Germania, Toll Collect calcola e fattura i pedaggi.
Con UTA Edenred hai al tuo fianco un partner esperto che ti solleva dall'onere di elaborare i pedaggi in tutta Europa, dalla fornitura di informazioni e dalla registrazione presso gli operatori di pedaggio all'installazione delle unità di bordo e al pagamento dei pedaggi.
Con la nostra unità di bordo UTA One® next, puoi gestire i pedaggi in modo semplice ed efficiente. Otterrai trasparenza sulle tariffe e potrai vedere i percorsi seguiti dai tuoi conducenti.

Chi sarà interessato dall'estensione dei pedaggi in Germania?

A partire da luglio 2024, anche i veicoli commerciali nazionali ed esteri di peso superiore a 3,5 tonnellate in Germania saranno soggetti a pedaggio. Il pedaggio dei veicoli commerciali pesanti interesserà quindi i trasportatori commerciali che utilizzano autostrade e strade a pedaggio. Le combinazioni di veicoli sono soggette a pedaggi solo se la massa massima tecnicamente ammissibile a pieno carico (F.1) del veicolo trainante è superiore a 3,5 tonnellate. Esiste un’esenzione per i commercianti e le aziende simili.

Toll Collect | Esenzione dal pedaggio di registrazione (toll-collect.de)

Un veicolo con una massa massima tecnicamente ammissibile a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate dal 1° luglio 2024 sarà soggetto a pedaggio se utilizza un rimorchio?

Le combinazioni di veicoli sono soggette a pedaggi solo se il veicolo trainante (autoveicolo) ha una massa massima tecnicamente ammissibile a pieno carico (F.1) superiore a 3,5 tonnellate.

Toll Collect | Esenzione dal pedaggio di registrazione (toll-collect.de)

Quali veicoli sono esenti dai pedaggi?

L’estensione del pedaggio per il 2024 riguarda anche le aziende che gestiscono veicoli di peso superiore a 3,5 tonnellate. In determinate condizioni, alcuni veicoli possono essere esentati dal pedaggio.

I veicoli elettrici hanno emissioni di CO2 significativamente inferiori rispetto ai veicoli convenzionali a combustione. Sono quindi esenti dai pedaggi anche dopo le recenti modifiche di legge. Ai sensi del § 2 n. 1 della Legge sulla mobilità elettrica, sono compresi i veicoli puramente elettrici, i veicoli ibridi e i veicoli a celle a combustibile a idrogeno. Questo vale anche per i veicoli commerciali pesanti elettrici di oltre 7,5 tonnellate. Anch’essi sono esenti dai pedaggi.

I veicoli a zero emissioni, come i veicoli elettrici o a celle a combustibile a idrogeno, sono esenti dal pedaggio fino al 31 dicembre 2025. Di conseguenza, questi veicoli sono soggetti a una tariffa di pedaggio proporzionale ridotta del 75% per i costi delle infrastrutture, nonché a tariffe di pedaggio proporzionali per i costi dell’inquinamento atmosferico e dell’inquinamento acustico estremo. I veicoli a emissioni zero con una massa massima tecnicamente ammissibile a pieno carico fino a 4,25 tonnellate sono permanentemente esenti dai pedaggi. 

I veicoli da campeggio sono soggetti a pedaggio?

Secondo l’Ufficio federale per la logistica e la mobilità (BALM), i camper di oltre 3,5 tonnellate sono generalmente esenti dai pedaggi se dispongono di “strutture abitative” permanenti, come spazio abitativo, servizi igienici, doccia, letti e cucina. Tuttavia, tali camper possono essere utilizzati solo per il trasporto di passeggeri. Lo stesso vale per i veicoli commerciali pesanti cassonati che sono stati convertiti in camper. Poiché i veicoli da campeggio sono generalmente riconoscibili dall’esterno, rimangono esenti dal pedaggio senza alcuna necessità di amministrazione.

Quali normative si applicano ai veicoli alimentati a gas naturale?

I veicoli alimentati a gas naturale sono soggetti a pedaggio dal 01/01/2024 o, nel caso di veicoli di oltre 3,5 tonnellate, saranno soggetti a pedaggio dal 01/07/2024.

Esiste un’esenzione per i veicoli commerciali?

In conformità con la Direttiva UE, i singoli Stati membri possono mantenere esenzioni per i commercianti. Questo vale anche per la Germania.
Ciò significa che: I veicoli commerciali di peso compreso tra 3,5 e 7,5 tonnellate rimangono esenti dai pedaggi.

Tuttavia, non c’è eccezione per i veicoli oltre le 7,5 tonnellate: il loro pedaggio è stato significativamente aumentato dal 2024, proprio come quello degli altri veicoli.

La legge non prevede un’esenzione generale dai pedaggi per i commercianti, ma piuttosto un’esenzione dai pedaggi relativi ai viaggi. I viaggi che non soddisfano i requisiti sono soggetti a pedaggi. L’elenco delle professioni che soddisfano i requisiti per l’esenzione dei commercianti è disponibile sul sito web dell’Ufficio federale per la logistica e la mobilità.

L’esenzione per i commercianti si applica anche alle attività commerciali estere.
Durante i controlli dei pedaggi, è necessario dimostrare che il viaggio soddisfa i requisiti dell’esenzione dei commercianti. Esempi di prova sono un biglietto da visita, (una copia della) registrazione aziendale, bolle di consegna o ordini dei clienti. La prova deve essere presentata in tedesco o come traduzione in tedesco.

Tuttavia, non c’è eccezione per i veicoli oltre le 7,5 tonnellate: il loro pedaggio è stato significativamente aumentato dal 2024, proprio come quello degli altri veicoli.

Ulteriori informazioni sull’esenzione per i commercianti sono disponibili sul sito web di Toll Collect.

Posso registrare il mio veicolo non soggetto a pedaggio?

Le aziende e i proprietari di veicoli non soggetti a pedaggio possono registrarli su base volontaria con Toll Collect. La registrazione evita controlli, deviazioni e udienze inutili. Questo ti farà risparmiare tempo e fatica. La registrazione è valida per due anni, poi può essere prorogata. Le registrazioni non rinnovate entro la data di scadenza scadranno automaticamente.

Quale soluzione di pedaggio UTA Edenred è adatta al mio veicolo?

UTA Edenred offre una soluzione di pedaggio per ogni tipo di veicolo, consentendoti di viaggiare in modo efficiente in Germania e/o senza problemi oltre i confini europei.
Se viaggi principalmente in Germania, offriamo un servizio di fatturazione affidabile per la riscossione dei pedaggi tramite l’unità di bordo di Toll Collect.
Se viaggi regolarmente in altri Paesi europei, UTA One® next è la soluzione giusta per te! Copre 18 contesti di pedaggio in 16 Paesi.  I pedaggi vengono registrati elettronicamente tramite un singolo dispositivo. Puoi tenere traccia di tutte le tue transazioni nel tuo account cliente.
Per tutti gli scenari, puoi beneficiare di una fatturazione chiara e dettagliata, di una comoda elaborazione tramite UTA Edenred e di un partner di mobilità al tuo fianco quando e dove ne hai bisogno.

Quali vantaggi offre UTA Edenred nell'elaborazione dei pedaggi?

Nella maggior parte dei paesi europei, i pedaggi si applicano alle autostrade e altre forme di infrastrutture per veicoli con peso superiore alle 3,5 tonnellate. Anche le automobili e i furgoncini sono soggetti a pedaggio in alcuni Paesi quando utilizzano ponti o tunnel oppure entrano nelle zone del centro città. A seconda del Paese di destinazione, della classe di veicolo e delle dimensioni del parco veicoli, UTA Edenred ha la soluzione di pedaggio giusta per te.

Ad esempio, la nostra unità di bordo UTA One® next ti consente di viaggiare senza problemi attraverso i confini europei, usufruendo di vantaggi quali: 

check-circle-infolist
Protezione contro sanzioni causate da errori di installazione, grazie all'installazione fissa standard del dispositivo
check-circle-infolist
Elevata trasparenza grazie al monitoraggio in tempo reale per i gestori di parchi veicoli
check-circle-infolist
Comodo controllo dell'unità di bordo tramite app per smartphone
check-circle-infolist
Compatibilità con i più recenti standard di telefonia mobile
check-circle-infolist
E altro ancora …

Approfitta del nostro servizio completo, delle competenze specialistiche, delle condizioni speciali e della gamma di prodotti ad alte prestazioni!

uta-one-next-lkw